Il legame tra Filettino e il Papa: Don Alessandro e i suoi 9 Papi...
Giovanni Paolo II: 3 incontri

 

30 Agosto 1986 (ultima domenica), il Papa viene ad Anagni: l'elicottero che da Castelgandolfo lo scese al collegio Leoniano. Folla di popolo lo accolse nella Piazza principale con le Autorit´ provinciali e del Comune. Il grande incontro a Piazza Innocenzo III, il compianto Vescovo Mons. Umberto Florenzani, quasi tutti i sacerdoti diocesani e tanti tanti fedeli da ogni parte della diocesi.
La Santa Messa. A noi sacerdoti, udienza particolare. In cattedrale eravamo in fila. Passò stringendo la mano ad ognuno. Quando arrivò a me, gli afferrai letteralmente le mani, gliele baciai con tanto devoto affetto e lo abbordai: "Sono il Parroco di Filettino". Al Papa montanaro dissi: "Abbiamo bellissime montagne, un ottimo campo da sci: l'aspettiamo". Lui: "Eh! Chissá, un po' difficile".
UN INVITO ACCOLTO? Ecco il Sentiero Giovanni Paolo II alla Serra S. Antonio a Filettino.

2 Luglio 1992. Cinquantesimo di sacerdozio. Otto dei sacerdoti ancora in vita di quelli ordinati nel 1942 - Facevamo un ritiro al Divino Amore. Udienza alla Sala Nervi, comune. Biglietti, però, speciali; posti in seconda fila, dietro i portatori di handicap che erano in carrozzella (suoi privilegiati). Dopo il discorso, la lettura delle realt´ presenti, non di noi, considerati singoli. Passa il Papa, saluta uno per uno i malati, poi eccolo nella nostra fila! Ci presentiamo: otto sacerdoti di 50 anni di messa! "Cheee?"...ci dice con delicato rimprovero: "Perchè non lo avete detto? Vi avrei elogiato e ringraziato per il bene reso al nostro popolo di Dio". Ad ognuno strinse la mano (io presi la sua con le mie due, la baciai con devota emozione e gli dissi: "Grazie Padre Santo, ci benedica con tanto affetto").

9 Giugno 2004. Il Coro Monte Viglio è ricevuto in Piazza San Pietro. Io presente come Parroco e come primo Presidente del Coro Monte Viglio. Il Papa è lassù un po' distante, ma noi ai primi posti davanti a Lui. Ci viene chiesto di poterci esibire con un canto mariano. Arrivano i tecnici sistemano velocemente i microfoni speciali, le televisioni ci individuano e ci inquadrano in primo piano. Ci concedono 40 secondi (sic!) Dopo il rituale discorso e l'elenco dei partecipanti - noi fra i primi - in diretta TV ed in eurovisione su SAT 2000 il coro si esibisce, con lo splendido canto a cappella "MARIA LASSU'". La maestra Giuseppina Antonucci (doveva dirigere spalle rivolte al Papa) mi dice: "Fammi un cenno quando ci dicono di smettere". Io allerta! Passano i quaranta secondi ed altri ancora, io fisso per farli smettere, - nessun cenno - anzi il Papa batteva le mani. Il canto fu eseguito per intero con applausi e dall'alto e da parte di tutti i presenti.
Vedevo intanto che lassù una fila di persone passava e salutava il Papa. Dicemmo al gendarme che era vicino a noi: "Sarebbe bello per noi andare con loro!" Risposta: "non avete fatto richiesta". Improvvisamente una voce: "Filettino, avanti!", Sorpresa! Ci precipitammo e ci mettemmo in fila. "No, avanti!", altra sorpresa. Mi inginocchiai, presi con slancio la mano del Papa, la baciai e chiesi: "Padre Santo, una benedizione per la comunit´ parrocchiale, per me, i miei". Non disse una parola! Fece, però, un bel segno di Croce.

Il 2 MARZO 2013 arriva solennemente a Filettino, (grazie all'UNITALSI Diocesana) la sacra Reliquia del Beato Giovanni Paolo II. Santa Messa Solenne in Parrocchia e venerazione della Reliquia.

 

 

Diocesi Anagni-Alatri


Comune di Filettino


Comune di Piglio